Il blog della pizza digeribile

I nostri articoli

I VOSTRI AFFETTATI NON SEMBRANO BISTECCHE E NON SONO DURI !  “Avevo rinunciato all’affettato sulla pizza”

I VOSTRI AFFETTATI NON SEMBRANO BISTECCHE E NON SONO DURI ! “Avevo rinunciato all’affettato sulla pizza”

21/01/2020
Ha dell’incredibile questa storia. Qualche settimana fa una ragazza era al tavolo con alcuni amici.

Era una tavolata allegra di 7-8 persone e una di loro ordinò una pizza senza affettato.

Niente di strano, qualche volta era già successo che qualcuno ordinasse una delle nostre pizze e chiedesse di togliere l’affettato.

Quella volta però fu diverso.

Premetto che il gruppo di ragazzi ordinò tutte le pizze scegliendo tra le nostre contemporanee.

Quando le ragazze in sala portarono le pizze al loro tavolo e man mano tutti la ricevevano, una di loro esclamò all’amica: “Te l’avevo detto! Qui gli affettati li fanno al momento e sono sempre belli fini".

Appena mi fu riportata quell’affermazione mi fece davvero stupire.

Che pizze era abituata a mangiare questa ragazza?

La tavolata di ragazzi nel mentre, stava mangiando la pizza scambiandosi qualche spicchio e, anche la ragazza che avevo preso la pizza senza affettato, ne assaggiò alcuni con degli affettati appunto.

Non appena finirono di mangiare, uscirono per fumare una sigaretta e, passando davanti alla pizzeria la ragazza mi disse: “I vostri affettati non sembrano bistecche e non sono duri! Avevo rinunciato all’affettato sulla pizza ma d’ora in poi verrò sempre da voi!”.

Nacque da li una breve conversazione in cui la ragazza mi raccontò che era appunto abituata a trovare gli affettati spessi sulla pizza e, a volte, duri.

Perché tutto questo?

Come parlammo quella sera il discorso è davvero molto semplice e comprensibile.

Gli ingredienti per fare la pizza vengono ovviamente preparati prima.

Wurstel, carciofi, funghi e tutte le cose più tradizionali e non sono preparate prima del servizio per essere il più veloci possibili nello sfornare poi le pizze.

Anche gli affettati purtroppo, vengono tipicamente preparati per qualche giorno affettandoli e impilandoli nelle vaschette.

Ed è qui che sorge un gran problema!

Dovendo poi essere preso fetta per fetta per farcire la pizza, l’affettato deve essere lasciato più spesso.

Diversamente, si “incollerebbe” fetta contro fetta e sarebbe molto difficile separarlo!

Questa preparazione, (a differenza degli ingredienti come funghi, wurstel ecc. che non hanno un veloce deperimento e/o alterazione se tagliati) abbassa drasticamente la qualità della pizza perché:

- gli affettati spessi devono essere masticati a lungo e non fanno provare quel piacevole senso di scioglievolezza di un affettato fatto al momento;
- sono duri in quanto tendono a seccare a causa della disidratazione;
- diventano spesso rancidi;
- anche una pizza ben fatta e buona può sembrare non buona a causa del solo affettato messo sopra!


Per questo, a Bagà abbiamo sempre fatto (e sempre faremo) tutti i nostri affettati espressi, al momento.

E’ una scelta che ci da molto lavoro in più durante il servizio e, nei weekend, abbiamo una persona che fa praticamente solo quello.

Siamo però estramente soddisfatti di sentirci dire che.. “affettatti così buoni sulla pizza non li avevo mai mangiati!”

Alla pizza digeribile 
Un caro saluto

Gabriele
Torna all'elenco